Seguici su:

Chirurgia Traumatologica

Traumatologia maxillo-facciale e trattamento delle fratture del volto.

La chirurgia traumatologica è quella branca della chirurgia generale che pone rimedio agli effetti di avvenimenti lesivi e traumatici che arrecano danni ai vari apparati dell’organismo. In particolare, nell’ambito della chirurgia traumatologica maxillo-facciale il trattamento chirurgico pone rimedio alle fratture del distretto maxillo-facciale, ovvero fratture del volto relative alle ossa nasali, zigomi, mascellare e mandibola.

Il chirurgo maxillo-facciale, grazie ad un’accurata pianificazione chirurgica ed all’esperienza, può riposizionare, tramite piccolissime incisioni della cute o nel cavo orale, i frammenti ossei e stabilizzarli nella precedente e corretta posizione grazie all’ausilio di apposite placche e/o viti in titanio.

Gli interventi più comuni nell’ambito della chirurgia traumatologica maxillofacciale riguardano: fratture del frontale, fratture delle ossa nasali, fratture dello zigomo, fratture della cavità orbitale, fratture del mascellare superiore (fratture di Le Fort ) e fratture della mandibola, sino al fracasso facciale (quando gran parte o tutte le ossa del massiccio facciale risultano fratturate).

chirurgia-traumatologica
scopri di più sugli interventi
Prenota subito una visita online

Prenotare un appuntamento con il Dott. Fabio Filiaci, in maniera semplice e veloce.